Skip to content

Occhio all’AbNormale

10 gennaio 2010

In certi casi l’unico modo di sapere se una Veloce è autentica o meno è rivolgersi all’Archivio Storico Alfa Romeo. Lo ammetto:  ore di ricerca tra libri e internet non sono valse a fugare ogni dubbio su quella che ho appena acquistato. L’ha fatto invece Marco Fazio, del Centro Documentazione, con tempestiva risposta alla mia richiesta. A lui va la mia riconoscenza.

Risposta Archivio Storico

Ecco come sono andate le cose. Al momento dell’acquisto avevo controllato il numero di autotelaio sul Registro di Giuliettas.com: la punzonatura risultava infatti compresa  nell’intervallo 1495*08538 – 11900, riferito per l’appunto a esemplari di Veloce prodotti nel 1960. Tutto ok; chiusi l’affare. Qualche giorno dopo, navigando nella AlfaBB il titolo di un topic attira la mia attenzione: Giulietta year and type production numbers. Ci entro e clicco sul primo link che mi capita sotto tiro: si apre una pagina del Veloceregister.net, con grafici della produzione anno per anno e relativi numeri di telaio: del mio, nemmeno l’ombra!

Sudorino freddo, scorro giù, clicco sul secondo link, panico. Cosa trovo? La pagina 840 del libro di Luigi Fusi, Tutte le Vetture dal 1910, Milano, 1978, che inchioda la mia oramai pretesa, falsa, spudorata  Spider Veloce.

Fusi, p. 840

Dunque la “signorina” era una Normale rifatta al silicone? Avevo preso un fake insomma, una dannatissima “abNormale”? E giù a sfogliare il mio Derosa (che fornisce indicazioni di rilevanza nulla in proposito), quindi a cliccare compulsivamente a destra e manca, finché non trovo sullo stesso forum un’altro topic la cui intitolazione suonava un po’  come il colpo di grazia: Incorrectly Listed 1960 Giulietta Spider on eBay.

L’esemplare in odore di truffa, di un bel celeste che gli americani chiamano baby blue, nonostante la ‘F’ ben visibile nella punzonatura veniva denunciato come una Normale impropriamente spacciata per Veloce. La cosa peggiore è che condivideva con il mio lo stesso intervallo.

Era fatta. Non mi rimaneva che predispormi alla rassegnazione.  In ogni caso torno su Giuliettas.com, dove avevo ricavato il primo dato, cruciale per la decisione di acquisto. Ci trovo una lucida analisi del caso in questione in cui l’autore, Matt Hamilton, in base a delle ipotesi che mi sembrano del tutto plausibili, restituisce alla bistrattata 1495 F 10203 lo status di ‘Veloce’. La cosa mi conforta: se tanto porta tanto… Eppure non è detto, per cui… ecco, il resto lo sapete già: in caso di informazione discordante,  la parola finale va All’Archivio Storico.

2 commenti leave one →
  1. Matt permalink
    29 agosto 2011 6:45 am

    Funny to see m name in a string of Italian! I hope it’s not my fault.

    Matt

    • 30 agosto 2011 10:26 am

      You are welcome
      no fault Matt 🙂
      I commented on that post because your analysis on the status of the 1495 F 10203 has definitely removed all doubt about the autenticity of my veloce and has inspired my Occhio all’AbNormale (‘Beware of the all’AbNormale’).
      Thaks you again 🙂
      Alejandro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: