Skip to content

Brutta bestia la ruggine

25 marzo 2010

Soprattutto quando va a infilarsi negli scatolati strutturali!

Peggio ancora se gli scatolati in questione hanno forme complesse e l’area interesata offre collegamenti con altri elementi strutturali, come gli attacchi dei braccetti sospensione appunto. Proprio lì non ci voleva!

La sorpresa è venuta fuori dopo lo smontaggio ed è difficile dire come sia arrivata in quel punto, visto che l’attacco destro appare perfettamente sano: nemmeno fosse stata lasciata a marcire in una pozza d’acqua.

Gli amici del forum di Passioneauto mi rassicurano sul fatto che la parte è risanabile; tenuto conto poi che le probabilità di trovare parti di telaio in vendita è quasi nulla, credo che dovremo rimboccarci le maniche subito. Ma la cosa non mi estusiasma più di tanto: eviterei volentieri le pezze in punti così delicati. Diciamo che preferirei lasciare la riparazione come ultima ratio e intanto ci guardarmi intorno alla ricerca di una donatrice da cannibalizzare, tanto più che da quelle parti ci sono altri pezzi bisognosi di interventi consistenti, per cui un trapianto in blocco ci risparmierebbe fatica e il risultato sarebbe decisamente migliore.

Ecco dunque un bel programma per questo fine settimana alla mostra-scambio di Reggio Emilia 😉

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: