Skip to content

La mappa del lattoniere

9 maggio 2010

Giulietta è smontata, sverniciata e sabbiata: è ora di passare alla pars construens. E allora niente meglio di una mappatura degli interventi necessari per il ripristino dei lamierati, a incominciare da quelli con funzione portante e simiportante.

1) lamierati da sostituire [rosso]

Premesso che sia il pianale [16] che l’ossatura interna tromba [7] sono di fatto riparabili (e quindi in rosso-verde nell’esploso), abbiamo comunque deciso di sotituirli in blocco. La riparazione dei soli quattro pozzetti ci costerebbe circa la metà della sostizuzione dell’intero pianale, ma per contro avremmo più lavoro di saldatura e il risultato non sarebbe altrettanto netto. Lo stesso discorso vale per l’ossatura tromba:  ci vuole poco a cucire una toppa sulla parte superiore ricurva, ma per risanare correttamente la parte, compresa la ruggine formatasi al suo interno, occorre spuntare, togliere, pulire, risagomare e infine rimontare. Tanto vale sostituirle antrambe previo trattamento antiruggine dei nuovi lamierati.  I restanti pezzi in rosso (scatolati crick [28], traversa sottoabitacolo [2] e il complesso ossatura sottoporta [19 – 21]) vanno assolutamente sostituiti.

2) Interventi di lattonatura [arancione]

Gli interventi di lattonatura veri e propri sono per fortuna abbastanza limitati e interesseranno:

  1. alcune piccole aree del telaio (in realtà, dovendo aprire gli scatolati per iniettare antirruggine al loro interno, abbiamo scelto una piccola area con qualche traccia di ruggine nella parte anteriore sinistra);
  2. il lamierato a copertura dell’attacco sospensione sinistra, di cui abbiamo già detto qui;
  3. i due lamierati interni al vano motore [15];
  4. le estremità della doppia traversa forata [22];
  5. le ali del pianale posteriore [17];
  6. le ali del piano bagagliaio;
  7. la sezione terminale di una delle gondole (e ciò probabilmente ci darà parecchio da fare).

e qualche altro punto qua e là. Siamo dunque passati alla fase di lattonatura. Incominceremo dalla parte anteriore, dove trapianteremo tra l’altro il parafango e parte del frontale 😉

Advertisements
5 commenti leave one →
  1. Carlo permalink
    3 luglio 2010 5:47 pm

    Mi chiamo Carlo, sono alla ricerca di alcune parti di telaio per una Giulietta SS, ad esempio degli scatolati cric e sottoporta esterni, mi sapreste dire dove posso acquistarli?

    Grazie

    Carlo

    • 3 luglio 2010 7:50 pm

      Ciao Carlo, benvenuto e complimenti per la SS :p

      Fornitori di lamierati ne conosco tre: Biondi (italia); Wolf Steel (Canada) ed Erik Cauwembergh (Belgio: tel/fax 32 15204628). (il più vicino – e costoso – è Biondi; il più economico Erik). Tutti e tre producono lo scatolato crick e altri lamierati facenti parte del telaio; per i sottoporta esterni della SS ho paura che non sarà altrettanto semplice averli. Prova a chiedere nell’AlfaBB [link a destra]

      Saluti
      Alejandro

      • Carlo permalink
        5 luglio 2010 11:43 pm

        Ciao,

        grazie per la risposta, mi sarà molto utile.

        Carlo

Trackbacks

  1. Alfa Romeo - Giulietta Spider Veloce - 1.3 - Rosso - 1960 - MC - Pagina 3 - Club Alfa Italia - Alfa Romeo Forum
  2. Lamierati a confronto #2 (Scatolato Crick) « Spiderveloce's Blog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: