Skip to content

Villa d’Este 2012: Alfa tre volte Alfa

2 giugno 2012

Come già nel 2009, quando la 8C 2900b Berlinetta Touring del 1938 si aggiudicò i tre più importanti premi in palio, così quest’anno la Coppa d’oro Villa d’Este, il Best of Show e il Trofeo BMW Group Italia vanno tutti e tre all’Alfa Romeo 6C 1750 GS Coupé Figoni del 1933, che inoltre si aggiudica ovviamente il premio di classe (C, disegnate dal vento).

Non è precisamente una carrozzeria flamboyant, scolpita dal vento, ma la cifra stilistica di Figoni o più in generale francese del tempo si fa sentire e rende quest’Alfa unica. Come unica ed esclusiva è Alfa Romeo 6C 2500 Cabriolet carrozzata da Ghia, assolutamente avveniristica nel 1947, che vince nella classe H, Sportive del Gentleman. Esclusi i prototipi (e la 4c non mi convinse), solo qualche altra alfa in gara (elenco completo dei riconoscimenti nel sito del Concorso). Ma, scusate se è poco, c’era anche, a godersi il meritato riposo sotto un albero, niente meno che la 6C 1500 GS Testa Fissa vincitrice dell’ultima edizione della Mille Miglia.

E sapete com’è, a Youtube non si comanda, sicché quella Ferrari 250 GT Zagato nel fermo immagine del video l’ha “scelta” il sistema. Scelta random dunque ma azzeccatissima, perché si tratta della vincitrice della classe F, Ferrari 250, la Dinastia, nonché della vettura da cui non sono riuscito a staccare gli occhi durante l’intero pomeriggio: capolavoro assoluto fra i capolavori sparsi sul prato magico di Villa Erba.

7 commenti leave one →
  1. jose permalink
    3 giugno 2012 2:50 pm

    Grazie Ale, verramente 19min di spettacolo.
    E una delle manifestazione che mi piacerebbe un giorno vedere e questo video mi fa venire ancora più voglia…
    Noi nel frattempo stiamo cercando il motore Ar102 da revisionare, per la nuova arrivata che è bellissima…
    Ci sentiamo,
    Josè

    • 3 giugno 2012 9:07 pm

      Grazie a te José
      Infatti il concorso merita: quelle auto non si vedono in giro per le strade🙂

      Per il motore prova da Pasetti: se non ce l’ha lui…

  2. Alfa Spietata permalink
    4 giugno 2012 5:48 pm

    questo non lo hai visto Josè?
    http://annunci.ebay.it/annunci/motore-alfa-romeo-giulietta-ar00102/22033551

    • jose permalink
      6 giugno 2012 2:13 pm

      ha raggione Ale, di motori ne abbiamo trovati qualcuno bello e pronto €4k a € 5k, ma cosa c’è sotto non si sa, per questo volevamo uno completo da revisionare anche perché il mio meccanico è molto meticoloso e rompi…
      Grazie per la segnalazione, una telefonata non fa male…

  3. 4 giugno 2012 6:58 pm

    Motore 102, corretto per una spider normale del 1960.
    Comunque non comprare a scatola chiusa: dentro ci puoi trovare di tutto😕

  4. diego permalink
    4 giugno 2012 10:29 pm

    Ciao Alejandro, è sempre un piacere vedere i tuoi video.
    Sono anch’io un malato di giulietta spider e in passato ci siamo già scambiati qualche mail.
    Sto per iniziare il restauro della mia giulietta spider americana del 58 passo corto che necessita di un intervento importante di carrozzeria (è parecchio marcia) e ho cercato in tutti i modi di capire, senza riuscirci, dov’è la “La tana del mago” dove hai portato la tua giulietta per completare il restauro.
    Ti sarei molto grato se mi potessi comunicare l’indirizzo, sperando che si trovi in Lombardia (io abito in provincia di Monza).
    Grazie diego

  5. 5 giugno 2012 9:31 pm

    Ciao Diego

    No, non è in Lombardia: da Monza hai circa 2 ore e mezza di strada. Ti faccio sapere appena possibile.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: