Skip to content

In Memoriam Jorge Flocco

11 agosto 2013

Il destino fottuto mi ha portato via un cugino che era per me come un fratello: Jorge Horacio Flocco. Lo ricordo con questo video girato durante il nostro ultimo viaggio alle Cascate dell’Iguazù, Argentina, a gennaio di quest’anno.

 

Jorge era un tipo eccezionale. Aveva negli occhi la luce di una curiosità insaziabile e in volto il gesto sereno di quella rara intelligenza fatta per la bontà. Condividevamo, oltre alla genetica (il fisico del nonno – che pensate un po’, si chiamava Romeo), la passione per le auto e il piacere della guida.

jorge_floccoFaceva l’ingegnere agronomo in Argentina, quindi poteva girarsi in lungo e in largo le immense pianure con la sua Honda, godendosi appieno ogni chilometro percorso, ogni scorcio di natura, ogni alba e tramonto.

E non gli bastava. Quando andavamo là a trovarlo si rimetteva in macchina felice di portarci a conoscere qualche angolo lontano di quel meraviglioso paese.

Quello alle cascate è stato il nostro ultimo viaggio insieme.  Se n’è andato all’improvviso a poco più di quarant’anni.

Vivrà sempre nei nostri ricordi migliori.

13 commenti leave one →
  1. 11 agosto 2013 4:34 pm

    tristeza…muy joven Jorge…abrazo Ale..

  2. Nino permalink
    11 agosto 2013 5:46 pm

    Ti sono vicino.
    Nino

  3. Alfredo permalink
    11 agosto 2013 7:45 pm

    No lo puedo creer!!!

    • 11 agosto 2013 8:18 pm

      asì estamos todos Alfio: incrédulos, atònitos, hechos mierda. Pero es asì nomàs, Jorge se nos fue. Un abrazo.

  4. Tiziano Minghetti permalink
    12 agosto 2013 10:38 pm

    Sono molto,molto dispiaciuto.
    Tiziano

  5. spider1315 permalink
    15 agosto 2013 5:18 pm

    Condoglianze. 😦

  6. 17 agosto 2013 8:16 am

    cari amici grazie

  7. Eduardo Tesser (Wally) permalink
    1 settembre 2013 11:41 am

    Se me fue un amigo y una gran persona,compartimos mas de 30 años jugando tenis y reuniones de amigos,que profundo dolor nos deja ,me queda la imagen de llegar siempre con una sonrisa y de buen humor.

  8. Marcelo Bosio permalink
    2 settembre 2013 12:59 am

    No comprendo como te fuiste.
    Con tu simpleza nos diste siempre una mirada distinta de la vida.
    Gracias -MarceloBosio-

    • 3 settembre 2013 12:27 pm

      Hola Marcelo
      me acuerdo de haber jugado con vos y Jorge en el club de Roldàn, de pibes, hace décadas.
      Si la ves a Isa dale un beso de parte mia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: