Skip to content

Veloce in vendita (ma occhio alla truffa)

14 marzo 2015

L’auto c’è, una veloce genuina del 1960, e c’è anche il legittimo proprietario canadese disposto a disfarsene per u$s 32,000. Ma c’è anche il truffatore di turno che ha clonato l’annuncio e l’ha sbattuto qui da noi, su Autobelle, in un bel pacchetto di annunci fasulli. Occhio a non cascarci!

1495F10643

Certo, a 19.400 Euro, la 1495F10643  – con motore di primo equipaggiamento 106 00842, un po’ strapazzata ma completa – fa gola a chiunque, anche e soprattutto a chi è più esposto, cioè a quei pochi sprovveduti rimasti che non si sono ancora accorti del prezzo di mercato di questi esemplari ormai rari. Suvvia non diciamoci cazzate: oggi, a meno di 30 SCORDATEVELA! Anche in queste condizioni

1495F10643_c1495F10643_a1495F10643_bVi sembro un po’ alterato? Può anche darsi, perché il fatto è di appena qualche giorno fa: mi contatta un follower isolano (rimango sul vago e ci mancherebbe) dicendomi, appunto, di averla presa in quel posto: la veloce, presa più o meno a questa cifra (sotto i 20.000), veloce non era, anzi era un normalissimo colabrodo. Farsi sentire prima no eh? 🙄

Sì, perché questi teppistelli sono talmente imbranati che sgamarli è un attimo. Certo, si danno da fare per allestire per bene la vetrina, la cosa è quasi verosimile, ma non serve scavare: basta capire che nemmeno il vetro è loro, figurarsi la merce esposta. Ecco il modus operandi del Nostro, e come questo di tanti altri.

veloce-truffa_01Per prima cosa s’inventano o replicano il nome di una “Company” e mettono su un finto sitarello internet, che già a vederlo ti vien da dire ma chi c… sono questi sfigati? Guardate lo Header: tipica immagine ‘suggestiva’ proposta insieme al template gratuito. Guardate il logo, capolavoro di Brand identity🙂 [a proposito, proprio mentre scrivo, alle 15.38, il sito è stato messo off-line]. Fatto questo non c’è che da infarcire l’inventory, nemmeno a dirlo con foto scopiazzate da annunci veri, di auto in vendita o già vendute. Nel nostro caso la volpe ha pensato bene di andare a pescare niente meno che nell’inventario di siti notissimi, fra cui Hemmings e il Beverly Hills Car Club.

Così guarda caso accanto alla nostra Veloce (non visibile sul finto sito però) abbiamo l’appetitoso rottame di una Porsche 912 Targa al prezzo di un’aspirapolvere, una rara Mercedes 170B Convertibile, questa sì, a Euro 24.600 (ma v. sotto) e un’altra Alfa, 2600 Sprint, anch’essa a un prezzaccio.

veloce-truffa_02

Peccato però che siano solo immagini… e parole. Anche queste (a riprova che trattasi di semideficienti: googlate una frase e salta fuori l’inghippo) copiate e incollate dagli annunci veri😀

Che sono, come detto sopra, nell’ordine quelli della Hemmings per la 912 ($ 17.950), e del Beverly Hills CC sia per la Mercedes (proposta a ben $ 44.500) che per la 2600 (ormai venduta).

porsche-912.targa-HemmingsMercedes-170B-BHCC-inventoryAR-2600-BHCC-inventory

E la veloce? Beh quella hanno pensato che magari avrebbe fatto piacere a noi italiani riportarcela a casa, sicché non hanno perso tempo a inventariarla nel sito della blasonata BGS Inculators GmBh e l’hanno inserzionata direttamente su un sito nostrano (a destra) clonando l’annuncio canadese (a sinistra), dove la stessa appare offerta alla cifra indicata sopra, cioè al cambio d’oggi Euro 30k e rotti.

1495F10643-for-saleveloce-truffa

E poi… beh poi hanno deciso di strafare. Sì perché accanto a lei ce ne sono svariate altre, Porsche soprattutto. La volete una 911 T 2,0 addirittura più economica della 912? (clonato ancora da Hemmings); vi andrebbe una 356 Pre-A bent window da facile restauro a 34.500?😀 (era su ebay, riportato da BAT); e se facessimo un cabrio invece, mettiamo un A del ’57? Tanto, come prezzo siamo lì, solo 32.600 (scopiazzato da uded-cars-from-usa: la targa fu galeotta). E chi più ne ha più ne metta.

Beninteso, non sono passato dritto a questa segnalazione. Pur convinto sin dall’inizio che fosse una truffa, ho prima risposto all’annuncio richiedendo più fotografie, che mi sono state fornite; poi ho telefonato allo 0034603358152 indicato in calce. Mi ha risposto tale Filip, che parla inglese e spagnolo… ma che bravo! Nel frattempo ho contattato Christopher Boles del Veloce Register, dove l’auto figura come appartenente a Mr. Rankin. Quindi, la prova del nove: ho proposto al buon Filip un acconto via Paypal. Al che il solerte “responsabile movimentazione”, facendo orecchie da mercante e ribattendo che vorrebbe invece un trasferimento bancario sul suo conto, mi dà conferma che si tratta di una truffa.

veloce-truffa-mail

Segue tutta la ricerca di cui avete qui i risultati. E, ovviamente, a questo punto la risposta al temerario Filip (in spagnolo): “mettiti a correre che ti ho sguinzagliato i cani, ti staranno già alle calcagna” :mrgreen:

Infatti ho segnalato l’annuncio ad Autobelle e spero che loro facciano seguire a chi di dovere. Zero tolleranza con questo genere di turlupinatori rott’in c… Vi sembro un po’ alterato? Beh, c’è chi aborre la blasfemia, chi inorridisce  (o sorride beffardo) a sentir parlare di ‘falso in bilancio’… a me dà fastidio questo genere di reato. Tanto.

1495F10643-a

Ma no, non sono alterato, anzi. La Veloce c’è ed era da un po’ che non spuntava un esemplare bisognoso e meritevole di un restauro nuts&bolts. E il prezzo, se devo essere sincero al 100%, non mi sembra nemmeno eccessivo. Vi dico di più: ho fatto, tenendomi basso, un calcolo dei componenti pezzo per pezzo e il risultato è stato, tolta la scocca, di circa 26- 27K euro. Ma quella è tutta intera! Peccato che per noi ci sia la trafila nave-dogana-IVA-dazi-movimentazione portuale e compagnia cantante (e sonante), con la quale siamo all’incirca sulle cifre a cui è passata di mano qui in Europa l’ultima Veloce di cui ho saputo, da fonte più che attendibile, il prezzo: EURO 44.500. Venduta dal buon Joop, un passo corto in condizioni migliori, ma pur sempre da restauro.

spiderveloce_buyer_protectionCome mi diceva proprio ora nella sua risposta Christopher: “There are many more yet to be discovered but after 40 years of searching, I am beginning to see the same cars come up for sale, which hints at the number available.”

Verissimo: non è da oggi che stiamo a grattare il fondo del barile. Le veloci sono finite e quelle poche ancora in giro rimbalzano da un sito al’altro. Così, nella misura in cui diventano più ricercate, desiderate e alle aste contese a suon di rilanci, anche gli scammers fanno due conti e traggono beneficio a usarle come esca per drenare il conto a qualche poveraccio.

Mi raccomando, voi che leggete, non fatevi impapocchiare così stupidamente: due righe, un link e sono subito da voi😉

10 commenti leave one →
  1. Marco permalink
    15 marzo 2015 11:31 am

    Ottimo lavoro…bravo!! Purtroppo casi come questi sono, ahimè, abbastanza frequenti. Un vecchio meccanico, ex Ferrari, mi disse che. se ci mettessimo a contare il numero di Ferrari 250 Gto, il loro numero risulterebbe “magicamente” maggiore di quelle ufficialmente costruite! Dobbiamo adottare lo stesso sistema per le Giuliette/Giulia veloce? Grazie per l’articolo!!

    • spider permalink
      16 marzo 2015 1:17 pm

      Beh credo che ormai anche grazie ad Alejandro in quel di T. si possano replicare le giulietta spider, passo corto e passo lungo, dalla A alla Z. E non ci sarebbe molto da stupirsi, visti i mascheroni appesi alle pareti, i disegni quotati, le auto vicine, e soprattutto l’album dei ricordi. Quello che manca sono 20 anni di meno del battilamiera.

      • Angper permalink
        17 marzo 2015 10:45 am

        Scusa cosa intendi per”possano replicare le giuliette spider”

  2. spider permalink
    17 marzo 2015 11:21 pm

    Intendo che ormai i lamierati rifatti sono disponibili su internet quasi tutti, per cui basterebbe una dima e saldandoli insieme si avrebbe una giulietta spider rifatta nuova dalla a alla z. La meccanica è comune alla berlina, le minuterie si trovano rifatte da Bergia.

    • 9 febbraio 2016 8:34 pm

      Ragazzi, rileggo ora i vostri commenti, a distanza di parecchio tempo, e mi rendo conto che qui una precisazione era d’obbligo: una cosa è costruire repliche di auto blasonate e venderle come tali, un’altre è cercare di spacciarle per originali, e un’altra ancora, completamente diversa, è la truffetta su internet, fatta solo di immagini e parole.

  3. Francesco permalink
    22 marzo 2015 12:38 am

    Vorrei sapere se avete esperienza di sito specializzato in importazione auto, denominato ” Amage Oldtimer” con sede in Irlanda .Ebbene ,dopo contatto tramite Autobelle,mi hanno molto velocemente reperito una porsche 356.Dopo 2 giorni mi hanno fatto pervenire un contratto notarile e mi hanno chiesto l immediato versamento della somma altrimenti avrei perso la prelazione per ottenere l’auto.
    Non ho effettuato alcun bonifico a loro favore,e dopo un cauto sollecito sono spariti nonostante abbia scritto che ero disponibile a recarmi lì da loro per pagare l’auto dopo averne presa visione.

    • 23 marzo 2015 10:40 pm

      Beh meno male. Hai visto il loro sito? I meccanici fotomodelli? E le auto in vendita? Guardati l’immagine in questa pagina e dimmi se non trovi qualcosa di strano🙂

      Scammers anche loro, stesso modus operandi. Ci hanno provato anche con questo qui.

      • spider permalink
        27 marzo 2015 2:44 am

        Immagine nel balcone palesemente appiccicata con photoshop, tantissimi errori nel testo… Ce provano!😉

  4. nicola permalink
    9 febbraio 2016 5:30 pm

    http://www.ooyyo.com/belgio/c=CDA31D7114D28563111BE36FBAFD355BEFA21D6617F3854111/1905168059683263606.html/

    Io sono gia’ in contatto per questa…. ci siamo gia’ scritti 3 o 4 mail, tra poco ci fidanziamo.🙂
    Ma vado avanti per vedere in che modo intende chiedere i soldini che non avra’. Intanto ho detto che vado a vedere l’auto a La Valletta dove dice che sia e vediamo cosa risponde…..

    • 9 febbraio 2016 6:20 pm

      Sì, come no… una Porsche 356 a 8900 eurini.
      Questa magari:
      Porsce 356 lacustre :)
      Portroppo nemmeno quella: INK COOL 8:mrgreen:

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: