Skip to content

Reggio Emilia 2015

3 aprile 2015

La prima mostra scambio a videocamera spenta, chiusa nello zainetto: niente video, nemmeno una foto. Ho incontrato come al solito un sacco di gente, ma la fiera l’ho girata molto velocemente. Il chiodo fisso era ritirare – il tutto già prenotato da Bergia – l’occorrente per montare l’avantreno. testine Testine, cuscinetti, scodelline, cortechi, paragrassi e compagnia bella. In realtà le due testone qui sopra le avevo prese al Lingotto: in quell’occasione però mancavano quelle per gli snodi superiori, che per fortuna sono arrivate in tempo. Ottime, com qualonque arlev di monsù Paolo.

giulietta-testine-trapeziogiulietta-testine-trapezio_01giulietta-testine-trapezio_02

Che oltre ai pezzi per le sospensioni mi fornisce anche i cuscinetti per i semiassi  posteriori, anteriori esterni ed interni. cuscinetti-giulietta Certo, di cuscinetti proprio non me ne intendo. Vi posso al massimo dire che sono di marche e provenienza diverse: i posteriori – che fra parentesi non dovevo prendere perché il ponte è già bello montato – sono Koyo, giapponesi; all’anteriore invece SKF entrambi, indiani e tedeschi mescolati… sì insomma la classica barzelletta: manca l’italiano 😀

cuscinetti-giulietta_01cuscinetti-giulietta_02

cuscinetti-giulietta_03

Dunque nel mucchio anche i cosiddetti cortechi, ovvero anelli di tenuta, e i paragrasso, la cui mancanza stava bloccando i meccanici da oltre due settimane.

giulietta-cortechi&paragrassigiulietta-cortechi&paragrassi_01

giulietta-cortechi_01Infine i due tiranti arresto scuotimento. C’è tutto? No invece… e ti pareva. Ho dimenticato la relativa minuteria, i tamponi in particolare. giulietta-cavi-arresto In ogni caso un ottimo set di pezzi nuovi a prezzi, devo ammetterlo, concorrenziali. Fra cui i più ‘in vista’ sono appunto questi due cavi, ragion per cui li stavo cercando nuovi da fondo magazzino. Li ho trovati usati invece, li ho confrontati con questi e concluso che sono fatti così bene che non mi faranno sentire la mancanza degli originali.

giulietta-cavi-arresto_03giulietta-cavi-arresto_02

giulietta-cavi-arresto_01 Dunque anche se, come detto, manca ancora qualche minuzia, ora Fausto e Marco possono incominciare a ricomporre il puzzle. In settimana metto tutto nelle loro mani e ci rivediamo a cose fatte. Intanto ho scattato un’altra carrellata di foto della scocca, questa volta con luce diurna. Poi c’è il video. Appena trovo un po’ di tempo posto tutto. E la mostra? Bella. Reggio è una fiera da girare piano e ad occhi bene aperti, soprattutto fuori, dove magari salta fuori proprio il pezzo che cercavi, a una frazione del prezzo che avresti pagato dentro. E io anche questo giro qualcosa ho trovato, grazie ad una segnalazione di Andrea, che ringrazio  😉 A proposito… buona Pasqua!

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: