Skip to content

Mercato 2015 #2 e 3: Fatta e da rifare

19 aprile 2015

Due Spider Veloce in vendita, antrambe interim o di transizione: passo corto (sic) del ’59 restaurata a dovere la prima, nel sempre piacevole Celeste Pininfarina AR 301, e un progetto di restauro del 1960 all’asta su ebay America con scadenza fra qualche ora. Ecco la bella:
1959_Alfa_Romeo_Giulietta_Spider_Veloce
L’esemplare è nell’inventario della Rossicorse di Ispra (Varese) e viene offerto a Euro 98.000. La galleria fotografica mostra un restauro molto curato nei dettagli, pienamente corrispondente alle specifiche di fabbrica, con solo (da quel che vedo) un paio di pezzi da sostituire: filtro benzina e, se l’occhio non m’inganna, lo stemma griglia.
1959_Alfa_Romeo_Giulietta_Spider_Veloce_031959_Alfa_Romeo_Giulietta_Spider_Veloce_021959_Alfa_Romeo_Giulietta_Spider_Veloce_01
Anche se la scocca ha tutta l’aria di una seconda serie – dunque il dubbio se non sia un passo lungo – il motore, o meglio la testata, è prima serie, come del resto i carburatori, un bel paio di Weber DCO3. Difficile dire se il motore sia il suo: com’è consuetudine qui da noi, il venditore non espone i numeri dell’esemplare.


Con tutti i documenti in regola è invece la 1495F11613 con motore di primo equipaggiamento 0010601024 costruita il 13 Settembre 1960  e venduta a New York nel luglio dell’anno successivo. 1495F11613_00
L’auto necessita dei soliti interventi di lattonatura: ossatura sottoporta – completamente andata – scatolati crick, probabilmente il pianale e forse la traversa anteriore; il piano bagagliaio sembra salvabile. Il bello è che nessuno ci ha mai messo le mani e c’è quasi tutto.
1495F11613_021495F11613_011495F11613_03 Gruppo aspirazione e trasmissione sono a terra insieme ad altri pezzi ghiotti, come lo scarico, il radiatore IPRA corretto e la scatola filtro aria. Il colore, oramai slavato, ricorda il Rosso Alfa, ma l’auto è nata nera con interni rossi, ancora lì sul pianale. Insomma un progetto di restauro promettente, presentato onestamente, senza nascondere nulla e con le sue credenziali bene in vista. 1495F11613_vin
1495F11613_041495F11613
I numeri infatti ci sono, c’è anche la risposta di Fazio che conferma l’autenticità di questa veloce II serie. Come dice giustamente il venditore, “these Giulietta’s are excellent investments”. Prima ancora, aggiungiamo, sono esemplari da salvare assolutamente e, perché no, magari da riportare a casa. Eccovela su ebay per ancora qualche ora, al momento a $24.100 dopo 11 rilanci, in attesa di raggiungere la riserva. Ce la farà? Ci aggiorniamo a dopo cena😉 ps. Ringrazio Francesco di Classic Virus per la segnalazione: probabilmente mi sarebbe sfuggita!

8 commenti leave one →
  1. 19 aprile 2015 5:52 pm

    Ma quella celeste, essendo del ’59, non dovrebbe avere il cadenino dei sedili in tinta con la carrozzeria?

    • 19 aprile 2015 8:35 pm

      Giusto, il cadenino in tinta. Un’altra cosa che mi è sfuggita – a volerle fare le pulci – è il regolatore di tensione, che essendo Veloce dovrebbe essere un Magneti Marelli IR 32 A, mentre quello è un Lucas.

      oh, intanto la 1495F11613 ha raggiunto quota $ 34.900, ma… reserve not met!

  2. spider permalink
    20 aprile 2015 1:32 pm

    Veramente col celeste andava pelle nera e cadenini neri, fino al 20/12/60, quindi è tutto ok. Forse i bordini dei tappetini andrebbero “bleu”, ma i tappetini non ci sono proprio…

    • 20 aprile 2015 2:46 pm

      Ne sei sicuro? Ne ho viste diverse di 750 celesti con i cadenini in tinta 8-|

      Comunque ho visto ora che Elvezio Esposito vende entrambi i kit, con e senza cadenino colorato.

  3. spider permalink
    21 aprile 2015 12:40 am

    In effetti anche per gli altri colori vengono riportati sul manuale cadenini in tinta… Devo avere interpretato io male i dati: fino al ’60 cadenini in tinta contrastante, poi unificati.

  4. Andrea permalink
    7 maggio 2015 2:34 pm

    Salve Alejandro,
    Salve a tutti sono Andrea nuovo del blog appassionato di Alfa Romeo e dopo un po di anni sono riuscito ad acquistare e a riportare a casa una parte d’Italia la Giulietta Spider Veloce che voi menzionate in alto quella di colore Arancione del 1960 volevo condividere la mia soddisfazione con appassionati come me ed estimatori di questa casa automobilistica
    Un caro saluto a tutti
    Andrea

    • 10 maggio 2015 3:01 pm

      Ciao Andrea,
      benvenuto e

      C O N G R A T U L A Z I O N I

      per l’acquisto. Proprio come nei mie migliori auspici, un’altra Veloce rimpatriata!
      Auguri per il restauro e mi raccomando tienici aggiornati😉

      • Andrea permalink
        11 maggio 2015 8:05 am

        Buongiorno Alejandro
        Buongiorno a tutti,
        Vi terrò aggiornati con i lavori di restauro credo che iniziero tra due anni dato che sono già avanti con il restauro sempre di una Giulietta spider normale del’62 e tra un 4 mesi iniziero il restauro sempre di una Giulietta spider del’58 e poi mi dedichero con molta calma alla reggina delle Giulietta spider la veloce
        Un saluto a tutti
        Andrea

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: