Skip to content

Fermo Forum 2015

5 giugno 2015

Se l’anno scorso erano riusciti a stupirci con una parata di Giuliette a perdita d’occhio; quest’anno alla Mostra Scambio organizzata da ‘La Manovella del Fermano‘ a farla da padrona è stata la 600, che proprio nel 2015 compie 60’anni. Ma sono le derivate ad aprire le danze: tre rarissime Abarth.

Il pezzo forte è questa 750 carrozzata da Boano, costruita nel 1956 forse in soli due esemplari, di cui questo potrebbe essere l’unico sopravvissuto. Automobile unica, in ogni caso, che vanta un passato agonistico orgogliosamente ostentato sulla livrea corsaiola rimasta tale e quale da quando fu parcheggiata dopo l’ultima sua gara.

abarth-750-BoanoFermo-Forum-2015

Meno rara ma forse più bella nell’aspetto generale, ingentilito dall’armonia delle sue linee tondeggianti, è questa 750 firmata Zagato, da non confondere con la versione di Allemano, invero molto simile, da cui nondimeno si distingue soprattutto per la forma del cofano motore, dominato dall’ampia presa d’aria che incornicia le luci targa, e le feritoie a branchia di pesce; ma anche per la soluzione, tipicamente zagatiana, adottata sul frontale per alloggiare i proiettori.

abarth-750-Zagato-Fermo-Forum-2015

Di Allemano è invece questa nostra oramai vecchia conoscenza: lo Scorpione motorizzato con l’850 Abarth, in questo caso fresca di restauro, molto ben fatto. Che dire… più la guardo e più mi piace.

abarth-850-scorpione-Fermo-Forum-2015_00

Peccato che – come vi dirò nel commento finale al post dedicato – la possibilità di riportare in patria l’esemplare scovato in Argentina sia sfumata. Quindi per ora non ci rimane che continuare a riempirci gli occhi; almeno questo: ecco qualche altro scatto.

abarth-850-scorpione-Fermo-Forum-2015_02

abarth-850-scorpione-Fermo-Forum-2015_03abarth-850-scorpione-Fermo-Forum-2015_01

E con questo post chiudiamo la stagione delle mostre scambio, almeno fino a settembre prossimo. E, nemmeno a dirlo, torniamo a occuparci di Alfa Romeo, di una in particolare… e chissà quale🙂

No comments yet

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: