Skip to content

Impianto frenante etc.

10 luglio 2016

In attesa di capire dove andrà a parare la questione delle due scatole guida guaste (sotto l’aggiornamento), dopo l’istallazione dell’impianto elettrico il rimontaggio procede dal basso, con l’impianto frenante e altri componenti in ordine sparso.

Giulietta-spider-rear-brakes_03

Fatto l’avantreno si procede col posteriore. Intanto alla OFG è arrivato il set di tubi, tubetti e tubicini. In settimana arriva anche il sottoscritto con serbatoio e company.

Giulietta-spider-rear-brakes_02Giulietta-spider-rear-brakesGiulietta-spider-rear-brakes_05

Catalogo alla mano (Originale! Non mio, ci mancherebbe, ma della Ditta) sono stati avviati altri lavori, tra cui l’albero di trasmissione, controllato e sabbiato, i rinvii delle serrature porte, che Fausto ha ripulito accuratamente e riparato in qualche punto ed è ora pronto per la zincatura. Infine il portabatteria, che vedete già fissato al piano bagagliaio.

Giulietta-spider-scatola-guida-rimossa_04Giulietta-spider-apertura-porteGiulietta-spider-batery-try

 

E come mostra la prima foto a sinistra, la scatola sterzo (la seconda, presa per buona) è stata rimossa e giace sul tavolo operatorio.

Giulietta-spider-scatola-guida-rimossa

Non mi rimane che confermate quanto detto nel precedente post: la scatola guida è risultata essere una sonora fregatura; non è mai stata “revisionata” e, peggio ancora, è stata tenuta praticamente sott’acqua per anni, forse decenni. Quel liquido che vedevamo uscire non era olio, bensì acqua emulsionata con del grasso vecchio come il cucco. I ragazzi alla OFG hanno girato un breve filmino (ve lo posto appena possibile) in cui documentano il momento della fuoriuscita del rugginoso percolato residuo appena tolto il coperchio. Nel frattempo qualche immagine esplicita:

Giulietta-spider-scatola-guida-rimossa_01

Giulietta-spider-scatola-guida-rimossa_02Giulietta-spider-scatola-guida-rimossa_03

Ora stiamo valutando se sia il caso di cercare di salvare il salvabile, se di due scatole sia possibile farne una buona, oppure se non sia più convenienti, dal punto di vista economico ma anche relativamente alla tempistica, prenderne una terza.

A questo proposito e vada come vada voglio ringraziare tutti gli amici che mi hanno contattato e si sono dati da fare per aiutarmi a risolvere il problema: George dagli USA, Dario dalla Sicilia, Sergio da Piacenza e soprattutto Umberto da Verona, che tira fuori dal cilindro un kit per la revisione del gioco🙂

kit-revisione-giuco-guidaZF_02kit-revisione-giuco-guidaZF_01kit-revisione-giuco-guidaZF

Che bella cosa ragazzi! Quando si fa parte di una comunità come la nostra, problemi come questo diventano piccoli incidenti di percorso. Di nuovo grazie.

2 commenti leave one →
  1. rambo.ff@libero.it permalink
    31 ottobre 2016 5:21 pm

    Ciao Alejandro. Come posso contattarti? Stefano

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: