Skip to content

Tris di crostoni in apnea

13 novembre 2016

Tutte e tre veloci, americane, cannibalizzate, disastrate. Se stavamo raschiando il fondo del barile, beh è il caso di dire che ormai anche quello è sfondato e ci siamo ridotti a raccogliere i pezzi da terra. Eppure, non mi sorprenderebbe se ce le ritrovassimo di nuovo da queste parti.

ar1495f11641

La prima è la AR1495F11641 con motore AR 00106 01028, nata bianca nel 1960 e attualmente offerta su ebay con scadenza tra un paio di giorni: 26 offerte ma si arriva a mala pena a superare i $7,5k. Il venditore la presenta come “Fresh Out Of The Barn”, ma com’è evidente di fresco ce n’è ben poco. Afferma inoltre che viene fornita col suo motore 106 completo, salvo poi essere smentito dalle fotografie.

ar1495f11641_01ar1495f11641_02ar1495f11641_03

A meno che con “motore” non si intenda monoblocco nudo e crudo, magari con la sua testata, e si sorvoli su coppa dell’olio, coperchio punterie e gruppo aspirazione con tanto di carburatori, tutti articoletti specifici della veloce, costosi e rari, tanto che mancano anche qui. Per il resto… tutto da rifare, ma proprio tutto: fondi, sottoporta, traverse, bagagliaio, telaio sedili, strumenti, volante, forse anche il telaio capote.

 

Accanto a questa la seconda sembra una diva da copertina Ruoteclassiche… sembra. E’ la AR1495F11643 (ci avete fatto caso? fra le due c’è solo la -42!), bianca anche lei, ma equipaggiata con un motore tipo 111 e, come la prima, spogliata del suo gruppo aspirazione completo.

ar1495f11643

Infatti la bella è già stata oggetto di qualche attenzione, sicché al netto dello stucco che potrebbe celarsi sotto a quella vernice improponibile la scocca dovrebbe essere piuttosto sana e i fondi stessi salvabili. Certo, i lamierini un po’ maciullati della doppia presa d’aria Sx e lo scodellino saldato alla rovescia non promettono niente di buono,  ma se non altro è l’unica che potrebbe sottrarsi all’impietoso titolo di questo post, il che si tradurrebbe in migliaia di euro risparmiati in lattoneria.

ar1495f11643_04

ar1495f11643_01ar1495f11643_02Trovate anche questa su ebay, com’è giusto che sia a un prezzo sensibilmente più alto: 33K. Il venditore, il noto cacciatori di tesori Mr. Rapley, accetta offerte e mancano 14 gg alla chiusura, per cui abbiamo tutto il tempo per riflettere 🙂

 

Infine una veloce di cui sappiano poco o nulla. Perché nulla ci dicono dal Beverly Hills Car Club, se non quel poco – o tanto a seconda dei punti di vista – che si vede nel solito girotondo di fotografie.

bhcc-veloce

Imbiancata fuori e imbrattata di verde all’interno, è persino difficile stabilire quale sia stato il colore originale. Poco ma sicuro, come la prima, anche su questa i fondi sono da rifare integralmente e non solo: il muso è anch’esso sfarinato come tutto il resto. Il motore, simpaticamente appoggiato sulla culla, non è certamente il suo e, ancora una volta, i cannibali si sono portati via il gruppo aspirazione.

58

51

bhcc-veloce_03Di  buono c’è la strumentazione e lo scheletro di un bel volante Nardi che meriterebbe di essere restaurato. Infine svariate scatole piene di minuteria, ma nemmeno l’ombra di un carburatore. Proposta a $ 27,5k, ma su ebay si ascoltano offerte.

Domandona a 1 milione… delle tre, quale scegliereste? Nessuna ovviamente, ma volendo la prima, a patto che spunti fuori il monoblocco 106. Dopotutto è solo per questa ragione che acquistai la mia, che tutto sommato non era messa molto meglio: perché c’era il motore (e quasi nuovo) con cui è uscita dalla fabbrica. A tutto il resto – certo son sempre dolori ma… – si rimedia.

veloce-baresiE infatti, se quel crostone non dovesse superare i 12 – 15 k (sono ottimista) sarebbe da farci un pensiero. Non a caso è proprio questo tipo di “progetti” che stanno arrivando oggigiorno dall’America. Un altro esemplare del ’60, parimenti disastrato, è attualmente in vendita da Luigino Baresi. Ma questo, colabrodo quanto si vuole, nel vano motore ha conservato il suo 106 che, con il gruppo aspirazione al completo, scusate s’è poco, respira!

 

 

 

 

One Comment leave one →
  1. 13 novembre 2016 11:35 pm

    Alejandro…look at the chassis numbers. If it is true what I heard about Veloce’s being built in groups of 3…then the gray and silver one were in the same group! How often do two cars this close together come up for sale…like never. 11641 and 11643. Both cars were white and black and chances are they came off the assembly line at PF and came over on the boat together. It would be interesting to compare the two PF numbers in the trunk to see how close there were on the PF assembly line. I do hope both cars find one good home side by side.
    Just as a side note…11640 was recently sold through Artcuriel Motor Cars in Paris.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: