Vai al contenuto

Res animos incognita turbat

30 giugno 2019

Lo diceva già Virgilio, che comprare roba di provenienza ignota è fonte di turbamento. Certo… avesse comprato un’auto d’epoca nell’Italia d’oggi sarebbe stato più esplicito: “saranno rotture di coglioni a non finire ragazzi”. Non fatelo: vi prenderanno per un alieno o, peggio, per un suddito borbonico.

Ve ne dà conferma uno che ci è passato. Sì, ci siamo quasi. Dopo i lavori eseguiti e documentati, le varie dichiarazioni delle officine interessate al restauro e il CRS, lo scorso 21 maggio mi giunge dalla Polizia Stradale invito a presentarmi per accertamenti in corso a proposito della mia Giulietta, munito di documento d’identità e tutte le scartoffie utili a provare che la ‘res incognita’ è di proprietà del sottoscritto e non di E.T. Dunque mi ‘munisco’, chiamo e prendo appuntamento… non per ora, s’intende – che siamo a corto di personale – ma alla fine ce la facciamo ad accordarci, li accolgo nel mio garage e presento loro la signorina. Controllano e l’auto e la documentazione… è fatta.

Certo, si tratta di una formalità, ma la cosa un pelino d’inquietudine te la mette. Se poi siete particolarmente apprensivi, siamo allo stress, diciamo a due passi dalla sindrome paranoide. Cosa succederebbe infatti se, mettiamo, qualche turlupinatore si industriasse a fare carte false per accampare pretese di proprietà sulla vostra bella? Mah, lasciamo perdere… Sta di fatto però che fino al momento in cui gli accertamenti non vanno in porto l’auto non è precisamente tua… è un veicolo di origine sconosciuta: che ti appartiene lo devi dimostrare.

Ed è esattamente ciò che ho fatto, esibendo fattura d’acquisto, ricevuta del bonifico al buon Joop, bolla di sdoganamento olandese (grazie al cielo nessuno me ne ha chiesto la traduzione) e non da ultimo la corrispondenza tra il precedente proprietario e il Centro Documentazione, da dove si evinceva la corrispondenza tra numeri di telaio e motore. Tombola.

Dunque siamo alle battute finali: collaudo e revisione. Avrei appuntamento per l’8 agosto ma forse riesco a spicciarmi prima. Speriamo bene.

A presto

 

 

10 commenti leave one →
  1. Max permalink
    30 giugno 2019 8:04 PM

    Incredibile…
    Prima dell immatricolazione immagino…
    Io sono uno come te che ha comprato auto da joop…

    "Mi piace"

    • 3 luglio 2019 1:39 PM

      Certo, sono gli ‘adempimenti’ per accedere al collaudo in vista dell’immatricolazione. E occhio all’ultima dichiarazione di lavoro effettuati: se non è fatta da una ditta con sede nella tua provincia, per il collaudo potrebbero sbatterti ovunque e, nel peggiore dei casi (sicuro se la tua è ante 1960) a Roma.

      "Mi piace"

  2. Luigi permalink
    30 giugno 2019 10:04 PM

    Ma quando l’hai acquistata non aveva la targa olandese?Quindi ci sarebbe stata una provenienza tracciata…..oppure fa parte della pratica “origine sconosciuta”questa verifica?

    "Mi piace"

    • 3 luglio 2019 1:41 PM

      No Luigi, la mia non aveva né targhe né libretto, quindi è di fatto di origine sconosciuta.

      "Mi piace"

      • Luigi permalink
        7 luglio 2019 8:50 PM

        Una curiosita’ ,hai le cinte di sicurezza?Oppure non sono previste al collaudo?

        "Mi piace"

  3. sergio permalink
    1 luglio 2019 2:42 am

    Daje,che ce la femo!!!!!

    "Mi piace"

  4. 8 luglio 2019 11:33 am

    Ciao Luigi,
    le cinture sono obbligatorie nelle vetture immatricolate dal 1976 in poi. Io ho fatto predisporre gli attacchi ma non credo le monterò mai.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: