Vai al contenuto

Brunitura 5 anni dopo

30 Maggio 2021

Sono passati 5 anni da quando mi sono messo a brunire la bulloneria. Come suggerisce Davide in un commento recente a quel post, è tempo di controllare se da quelle parti si è rivista la ruggine.

Il prodotto usato in quella occasione è il kit a freddo della tedesca korrosionsschutz-depot, che prevedeva tre passaggi (il link in apertura vi riporta al tutorial Brunitura bulloneria).

Bisogna considerare che nonostante la brunitura risalga a gennaio 2016 e il montaggio in vettura alla fine di quell’anno, il tempo si permanenza della Giulietta all’intemperie – ovvero nel mio garage, che è più o meno lo stesso – è all’incirca di soli 15 – 18 mesi. Mi si dirà che è forse ancora presto per valutare. Può darsi ma, come appena detto, l’ambiente di rimessaggio è così umido (tant’è che l’idea di acquistare un’Air Chamber prende sempre più piede) che se i bulloni dovevano arrugginire a questo punto i segni dovevano essere già ben visibili, come è avvenuto per alcuni campioni di ferro nudo lasciati in garage tutto l’inverno (e non a 20 cm da terra ma su di un tavolo!).

Direi invece che, tutto sommato, il kit ha fatto il suo lavoro. Giudicate voi dalla galleria qui sotto:

Ecco, giusto una campionatura veloce. Purtroppo non avevo a disposizione il ponte (la prima foto è dell’ultima visita in officina, il mese scorso). I punti dove la brunitura sembra saltata sono quelli su cui si è accanita la chiave del meccanico. Lì, credo, si può intervenire con un semplice brunitore nonocomponente di quelli che si trovano in qualunque armeria.

L’importante è non lasciare mai il ferro a nudo.

One Comment leave one →
  1. Davide Mora permalink
    31 Maggio 2021 3:57 PM

    ciao, grazie per la risposta extra lusso))
    mi sembra un buon risultato!
    un’altro ‘indizio’ incoraggiante sulla bontà del kit è che dopo 5 anni è ancora in vendita.
    grazie 1000

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: