Vai al contenuto

Automotodepoca 2022

23 ottobre 2022

Un’altra edizione di Automotodepoca, la XXXIX, l’ultima a Padova, lontano dagli stand. Ed è la terza che salto. Mah, forse l’anno prossimo, a Bologna, più vicina… forse.

Ma anche da lontano ho avuto quel che cercavo, grazie ad amici: l’indotto per il mio motorino d’avviamento Magneti Marelli MT 40B, che come ricorderete era andato. Non un pezzo ho trovato bensì due, che is mejo che uan.

E’ successo che il piacere l’ho chiesto a due amici, ed entrambi hanno portato a casa il risultato. Grazie a Sergio innanzitutto, perché userò precisamente il pezzo in foto sopra, da lui scovato il primo giorno. Grazie anche a Paolo, che essendo del mestiere troverà sicuramente dove montare il doppione.

Ma rigrazie ancora soprattutto a lui, perché se questa estate ho girato è precisamente perché a mettere in moto la mia Giulietta è stato sempre il motorino che lui mi ha gentilmente prestato 🙂

La fiera ve la faccio raccontare da chi ci è stato, per esempio da Andrea Farina, che ha girato questo bel servizio per Motor1Italia.

Del quale Farina condivido le riflessioni un po’ nostalgiche sul destino della Fiera. Va bene Bologna, più centrale ed accessibile, ma per tutti noi che l’abbiamo frequentata in tutti questi anni, Automotodepoca era visceralmente legata a Padova.

Se ne sarà valsa la pena? Beh potremmo discuterne non prima dell’anno prossimo.

Pubblicità
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: