Skip to content

Scatola ventilazione Dx

31 luglio 2011

Ebbene sì, i lavori di ristrutturazione in officina si avviano a conclusione e quindi abbiamo ripreso il lavoro di lattonatura. Il primo lavoretto che vi presento riguarda le scatole di ventilazione, a incominciare da quella destra

Ci sono almeno tre buone ragioni per farsele da sé, queste benedette scatole.  La prima è che si tratta di pezzi difficile da trovare già belli e pronti: dei molti fornitori di lamierati per giulietta in giro per il mondo soltanto uno si è fatto venire in mente di produrle e commercializzarle, cioè Erik van Cauwenbergh, che sta in Belgio.

Tra gli utenti del nostro Blog ben due, Dario e Roberto, le hanno prese da lui e ci hanno inviato qualche immagine (grazie ragazzi).  La seconda ragione la vedete proprio nella foto: Erik produce solo la scatoletta, non la tromba, per cui dovrete comunque misurare, tagliare, sagomare, saldare etc. o qualcuno dovrà farlo per voi. Oltretutto, non si tratta di stampati, come gli originali, ma di pezzi tagliati e saldati e, scusate, fatti un po’ a tirare via. La griglia poi è improponibile.

Ma la terza ragione, in realtà la prima e più importante ragione, è che lavorare il metallo è divertentissimo 😀 In settimana dunque anche la scatola sinistra, più complessa trattandosi di una veloce, e poi appena possibile il filmato 😉

Advertisements
2 commenti leave one →
  1. marco permalink
    31 luglio 2011 7:34 pm

    bravo non te l’ho detto di persona ma mi hai stupito…..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: