Skip to content

Radiatori per Giulietta, Giulia Spider e SS

22 marzo 2014

[Editato] Con i radiatori ho un karma negativo, diciamo anche sfiga nera. La prima parte della lunga storia è in “Dannatissimi radiatori“, post dal titolo eloquente. Beh non è finita. Dopo l’ultimo acquisto speravo di essere a posto, tant’è che ho fatto sostituire la massa radiante; poi, per via della targhetta IPRA spostata mi entrò il dubbio che non fosse ‘corretto’ per la Giulietta. Invece lo era😀

giulietta-SS-radiator

Nel frattempo però avevo ripreso la ricerca di un altro radiatore con il marchio IPRA bello stampato sulla calotta o, meglio, vista la rarità, avevo incominciato a raccogliere pezzi per montare quello giusto.

giulietta-spider-IPRA-radiator

Da Mauro Rolando (parlo dell’ottobre 2011!) presi la calotta superiore, assieme a un kit NOS di gommini e bulloni per il fissaggio (Lobo ovviamente, bruniti a dovere) e il manicotto per il fondello. Il resto non ricordo nemmeno da chi né quando ma, sta di fatto, tanto per cambiare ho imbarcato qualche doppione. Trovare un fondello invece è stata lunghissima ed è successo praticamente l’altro ieri, grazie a uno dei tanti e sempre disponibili membri dell’AlfaBB. Eccolo: l’ho appena pagato, deve ancora partire…

giulietta-spider-radiator-upper-reservoirgiulietta-spider-radiator-upper-reservoir-IPRA-brandgiulietta-spider-radiator-lower-reservoirA questo punto permettetemi di distrarvi con qualche altra  immagine di dettaglio intanto che procedo col rituale scaramantico (con le Poste ho un altro karma, anzi lo stesso se non peggio: non si sa che fine abbia fatto uno di questi volanti, restaurato, venduto, incassato, spedito… scomparso. Fregato? Comunque vada già rimborsato! Questa però è un’altra storia). Tornando a noi… ecco il kit nuovo:

giulietta-radiator-hardware-kitgiulietta-radiator-hardware-Lobo-boltgiulietta-radiator-rubber-bitsHo qualche dubbio sulla correttezza della finitura delle rondelle, ma in ogni caso sono cadmiate anziché zincate, quindi è roba del tempo. Ma veniamo a cose di interesse più generale: visto che ci siamo, chiariamo un paio di cose su compatibilità e differenze tra i due radiatori che sono riuscito a trovare. Il primo (bocchettone di riempimento a 90°) per Giulietta Spider, il secondo (tubetto ricurvo) per Giulia Sprint, ma a quanto pare compatibile anche con Sprint Speciale.

Differenze. Incominciamo da queste, che non sono poche. Intanto quelle puramente cosmetiche. Confrontando le due calotte la prima cosa che salta agli occhi è il numero delle modanature verticali sulle pareti frontale e posteriore: 5 per la Giulia Spider, solo 3 per la Giulietta.

giulietta-radiators-SS&spider

Se poi non siete miopi e astigmatici come me, non vi servirà nemmeno il classico passo avanti per accorgervi che in cima alla calotta del radiatore n°2 c’è il marchio IPRA in rilievo (foto sopra), mentre è assente sul primo. In quest’ultimo il marchio è apposto con una targhetta di piombo sulla parete posteriore della calotta, fra i due bocchettoni. Scommetto però che anche se avete 10/10, non vi siete accorti di un’altra differenza, per niente cosmetica in questo caso bensì dimensionale: la calotta del secondo è 1,5 cm più alta di quella del primo.

giulietta-radiators-SS&spider_01giulietta-SS-radiator-IPRA-plategiulietta-SS-radiator-upper-reservoir-IPRA-plateInoltre, poiché nel primo il bocchettone di riempimento è posto quasi in cima – precisamente a 4,5 cm dalla base, misurato al centro del tubo (sull’altro è in basso, praticamente appoggiato sulla base) – , è visibile un secondo rinforzo predisposto per assicurarlo alla calotta con un punto di saldatura.

giulietta-radiators-SS&spider_03giulietta-radiators-SS&spider_02Lo stesso bocchettone poi, che è di forma piuttosto diversa, ad angolo anziché ricurvo, più corto e quindi senza bisogno dell’asticella di supporto, è nel secondo posizionato più verso il centro, a 19 cm dal bordo lato guida, mentre nel primo è ad appena 13 cm. Oltre a quanto segnalato finora v’è anche una piccola differenza sugli attacchi alla scocca, come vedremo subito. Nonostante ciò, come dicevamo, i due radiatori sono compatibili.

Compatibilità. Le caratteristiche fondamentali che rendono due compatibili due radiatori sono: 1) gli attacchi alla scocca e 2) l’ingombro sull’asse verticale. Il radiatore per Giulietta Sprint differisce da quello per Spider su entrambi i parametri: troppo alto, da impedire la chiusura del cofano motore, con staffe di fissaggio posizionate diversamente: è quindi incompatibile. I nostri due radiatori hanno gli stessi attacchi, anche se appena diversi nella forma.

giulietta-radiators-SS&spider-side-wallgiulietta-radiators-SS&spider-side-wall_01In altre parole, anche se, come è evidente nelle immagini sopra, le staffe inferiori sono in un caso entrambe disposte in diagonale verso l’alto, mentre mentre nell’altro lo è solo la staffa superiore, i fori si trovano nondimeno nella stessa posizione, quindi i due radiatori dovrebbero essere intercambiabili. Dovrebbero, ma c’è da verificare l’ingombro in altezza. Il tutto, ovviamente, con beneficio d’inventario: poco ma sicuro, qualche differenza salta fuori, perché i radiatori IPRA andarono soggetti a varianti in corso d’opera.

Dunque per concludere, un radiatore non corretto ma compatibile è sempre meglio di un radiatore rabberciato alla meglio, come ne ho visti in giro addirittura su giuliette esposte in mostre blasonate. Io però cercherò di montare quello corretto e quest’altro andrà a equipaggiare qualche bella Giulia Spider o Squalo in giro per il mondo.

Non ora però: aspettiamo che tutti i pesci siano sulla griglia😉

________

Il post conteneva alcune imprecisioni, per cui l’ho editato e corretto. Ringrazio Luigi di Civitanova Marche ed Enzo Pasetti per le segnalazioni e i suggerimenti. Per altro sui radiatori v. il post Prova montaggio Radiatore

No comments yet

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: